Mandorlo in Fiore 2016: il Tempio d’Oro va al Brasile

Mandorlo in Fiore

Il gruppo del Brasile ha vinto il 61° Festival Internazionale del Folklore, aggiudicandosi il Tempio d’Oro.
Oggi pomeriggio nella Valle dei Templi, il sindaco di Agrigento Lillo Firetto ha consegnato il premio al gruppo nel corso dello spettacolo conclusivo della Sagra del Mandorlo in Fiore 2016.

Brasile – “CTG Aldeia dos Anjos”
Il Gruppo “Aldeia dos Anjos”, nato nel 1956, cerca, da allora, di preservare e diffondere le arti e la cultura gaucha in modo organizzato e sistematico. Noto per l’autenticità, la disciplina e la bellezza scenica delle sue presentazioni, è ormai diventato un punto di riferimento nel panorama artistico regionale e nazionale; recentemente è stato anche riconosciuto come Patrimonio Storico e Culturale dello Stato del Rio Grande do Sul.
Al momento è il Gruppo brasiliano di maggior successo avendo vinto per 10 volte all’ENART, uno dei due più importanti festival amatoriali dell’America Latina. 13 marzo

Ecco tutti i premi
Terzo premio per i migliori costumi
Thailandia –“Satit Silpakorn University Folk Dance Group”

Secondo premio per i migliori costumi
Polonia – “Folk Dance Ensemble Leszczyniacy”

Premio miglior sfilata
Colombia – “Fundacion Artistica y Cultural Akaidaná”

Terzo premio per la migliore musica
Serbia – Folklore Ensemble SUMADIJA

Secondo premio per la migliore musica
Romania –“Banatul Professional Ensemble”

Premio per la migliore musica
Slovacchia – “Sl’uk – Slovak State Traditional Dance Company” posto musica
a cui va anche il Premio speciale Gigi Casesa e si aggiudica anche la fascia di Miss primavera.

Terzo premio per la danza
Messico –  Escuela del “Ballet Folklórico de México de Amalia Hernández”

Secondo premio per la danza
Grecia – “Elkelam Dance Ensemble”
a cui va anche il Premio Ugo Re Capriata, asseganto da Assostampa ed il Premio Concordia, consegnato dal Prefetto di Agrigento Nicola Diomede.

Primo premio per la danza
Turchia –“Ankara TUANA Turkish Folk Dance & Art Ensemble”