Continuano gli appuntamenti di MandorlaFest

Mandorlo in Fiore

Continuano i gustori appuntamenti di MandrolaFest: l’evento organizzato dal Distretto Turistico Valle dei Templi, in occasione della 71^ Sagra del Mandorlo in Fiore di Agrigento: cooking show, gare e degustazioni con i migliori pasticceri siciliani e l’eccellenza dei prodotti tipici locali.
Lunedì 7 marzo è in programma una cena interculturale con il cardinale monsignor Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento.
Mercoledì 9 marzo torneranno le mostre della mandorla e sulla pomologia e i vecchi arnesi. Dalle 10 e nel pomeriggio i cooking show a cura dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani.
Giovedì  10 marzo dalle 10,00 appuntamento con la premiazione del concorso “Mandorlara – La mandorla a tavola”, organizzato dai ristoratori del Consorzio turistico Valle dei Templi, i quali in questi giorni hanno proposto nei loro ristoranti interi menù a base di mandorle.
Dalle 17,00 alle 22,00 sarà il campione di pizza acrobatica Antonio Lupo con l’Unione Pizzaioli Italiani a dar vita al PizzaMandorlaFest, inframezzato da uno spettacolo di pizza acrobatica. Venerdì 11 marzo dalle 10,00 apertura del convegno “Il Sud vola… con la mandorla” con Alessandro Cacciato (a cui parteciperanno le quinte classi degli istituti superiori agrigentini).
Al PalaFood consueto appuntamento con la mostra “La mandorla nel mondo-pomologia – I vecchi arnesi” e le esposizioni dei prodotti di mandorla. Nel pomeriggio, dalle 17,00 cooking show a cura del Centro Studi Creapolis e gli allievi pasticceri coordinati dal pastry chef Lillo Chianetta.
Dalle 20,00 sarà dato il via al Gran Galà del Nero d’Avola, a cura dell’AIS Associazione Italiana Sommelier.
Sabato 12 marzo, alle mostre dei produttori seguirà “la Piazza Tematica sul tema: La mandorla Siciliana tra criticità e prospettiva” organizzato da Legambiente e dall’Associazione Duciezio, associazione Culturale della Dolceria Pasticceria Gelateria Siciliana.
Subito dopo sarà animato il secondo appuntamento del MandorlaFest con in gara i pasticceri siciliani. In chiusura “la mandorla incontra il vino” a cura dell’AIS Agrigento, in cui saranno studiati gli abbinamenti di vini dolci con i primi cinque prodotti dolciari vincitori del concorso e “dulcis in fundo” il cooking show del gruppo dell’associazione Duciezio e i migliori rappresentanti della tradizione di pasticceria capitanati dal maestro pasticcere Fiasconaro.
Domenica 13 marzo, in coincidenza col gran finale della Sagra del Mandorlo in Fiore, il MandorlaFest saluterà i visitatori con una giornata intera dedicata alla mandorla e nella mattinata gli intagliatori dell’Associazione Ristoworld si esibiranno realizzando alcune opere con vegetali e frutta.
Durante il weekend l’APCI, associazione professionale cuochi, realizzerà alcuni laboratori dimostrativi di cucina.